Fiocco di neve

Ascolta, fiocco di neve, salvati.
S’è fatto rovente il giorno,
fatale alla tua specie.

Troppo trasparente e leggero
per questi tempi fatti di maschere
e di crepe nel cuore.
A te spetta la gioia d’un attimo
e subito poi il ricordo.
Laggiù t’hanno rubato l’anima,

rapita ad altri orizzonti,
ad altri mondi fatti di mani.
Fuggiasca nell’alba luminosa

in un sorriso appena delineato,
rincaserà a strazio pieno.
Ascolta fiocco di neve,

diventa ghiaccio,
sarà lungo il tempo dell’attesa,
adagio scolora quello dell’amore.

Spread the love