Viaggiatori di confine

a Fiorenzo A.

Siamo viaggiatori di confine…
Abitiamo le zone d’ombra,
tra la vita e la morte,
dove si celano le segrete fonti
che generano i sentimenti

Quegli stessi che all’uomo
muovono le infinite essenze,
tra la solare felicità
e il più cupo dolore.

Non a tutti il Fato concede
ospitalità in queste lande,
solo ai sopravvissuti
alle tempeste del cuore
e al gelido rigore
della solitudine.

Se nel passo breve del tuo giorno
con occhi puri scruterai di lato,
ci riconoscerai dai modi gentili
e dallo sguardo appena velato
di malinconia.

Spread the love